Gioco con le forme e i colori

PROGETTO DIDATTICO RELATIVO AL LABORATORIO LOGICO-MATEMATICO

( bambini di 3 e 4 anni )

Premessa

Ogni bambino giunge alla scuola dell’infanzia con un proprio patrimonio di abilità e conoscenze apprese a casa, per strada, in televisione, giocando, osservando.

Attraverso le loro conoscenze usano con semplicità e inconsapevolmente concetti di forma, distanza, uguaglianza, riconoscono le proprietà delle cose che li circondano, fanno confronti ed esprimono sensazioni.

La scuola ha il compito di rendere il bambino consapevole di tale patrimonio, valorizzandolo e consolidandolo.

Considerato che ogni cosa ha una propria identità fisica, punteremo a stimolare associazioni e rielaborazioni partendo dalle forme semplici come il quadrato, il triangolo, il cerchio. L’osservazione della realtà e la rielaborazione della fantasia si uniranno e scaturiranno in combinazioni ed assemblaggi originali per arrivare ad attribuire ad ogni figura un suo carattere.

Contemporaneamente entrerà in gioco il mondo dei colori con le sue tonalità, le sue sfumature, le sue gradazioni.

La capacità di assorbimento del bambino si manifesterà con la restituzione delle conoscenze apprese e con il bisogno di rappresentare graficamente emozioni e sentimenti.

 Obiettivi

  • condividere scoperte ed emozioni con gli altri
  • scoprire forme e colori con il proprio corpo in relazione a cio’ che ci circonda
  • scoprire che tutto cio’ che ci circonda ha una forma
  • discriminare e nominare colori e forme
  • scoprire le tonalità, le sfumature e le gradazioni dei colori
  • raggruppare e classificare per forma e colore
  • conoscere e riprodurre ritmi
  • operare seriazioni
  • cogliere e sperimentare quantità fino a 5 elementi.

Metodologia

  • attività motorie , logiche, espressive
  • attività individuali e di gruppo
  • confronti e conversazioni
  • produzioni grafiche

Tempi -  gennaio- maggio

Spazi

 Laboratori, spazi comuni, salone psicomotorio

Valutazione

La restituzione delle conoscenze apprese da parte di ogni bambino si manifesteranno attraverso vari canali:

  • quello verbale , in cui il bambino esprimerà quanto appreso
  • con l’uso appropriato di terminologia e di nozioni
  • quello grafico , in cui rappresenterà emozioni e sentimenti
  • quello motorio, in cui si rapporterà con lo spazio e gli oggetti che lo circondano.

infanzia00003